Enter your keyword

Museo Civico Archeologico

MUSEO CIVICO ARCHEOLOGICO

Inaugurato nel 2001

Inaugurato nel 2001, il museo raccoglie i reperti provenienti dagli scavi effettuati a partire dalla fine degli anni Ottanta e racconta la storia di Castiglion Fiorentino e del suo territorio. Il percorso espositivo si articola in cinque sale dedicate a varie tematiche inerenti l’antico centro etrusco e gli insediamenti limitrofi, che vanno dall’Età del Ferro fino all’epoca tardo antica (III-VI secolo d.C.) ed oltre. Di notevole importanza il deposito di Brolio e di Montecchio, i resti della copertura del santuario etrusco rinvenuto nell’area del Cassero e le testimonianze provenienti dal sito etrusco di Brolio Melmone, centro di produzione e di commercio lungo il Clanis (l’antico fiume Chiana). L’esposizione si caratterizza per il moderno impianto informatico e didattico e per i numerosi supporti multimediali.
Dal 2008 il museo si è arricchito della sezione medievale, che completa il percorso storico-archeologico del paese. La sala espositiva presenta una vasta gamma di materiali databili a partire dal IX secolo, tra cui pregiate maioliche arcaiche e rinascimentali. L’esposizione è corredata da pannelli esplicativi, che dedicano particolare attenzione alla fitta rete di castelli, pievi e monasteri che ha connotato in maniera incisiva il territorio castiglionese.

Icon
Brochure Museo - ITALIANO